Stili di Vita

Siamo attivi dal 2010 con il primario obiettivo di coltivare il seme della pace, anzitutto nella nostra Comunità; lo facciamo creando momenti di scambio, conoscenza e arricchimento reciproco, tra gruppi dalle tradizioni e dalle origini diverse.
Ci incontriamo periodicamente, nei locali della parrocchia, e siamo un gruppo eterogeneo: italiani e stranieri, cattolici e non; quello che facciamo è conoscerci e confrontarci, curiosiamo nella cultura dei nostri compaesani d’adozione. Chiunque si senta curioso e voglia mettersi in gioco è il benvenuto.

Nel nostro gruppo la diversità – di lingua, religione e cultura – sono motivo di incontro, non di divisione come invece troppo spesso accade.
Siamo convinti che per raggiungere la pace sia necessaria la collaborazione di tutti, ogni giorno, prima di tutto con i nostri vicini. Pensiamo che l’unione faccia la forza e che l’arricchimento derivante dallo scambio di idee ed esperienze personali, maturate anche al di fuori della nostra piccola realtà, sia un valore aggiunto molto prezioso per ciascuno e per la nostra comunità intera.

Siamo sempre più convinti che valga la pena conoscersi perché il dialogo interculturale rafforza la libertà interiore, traduce in realtà il vero amore per il prossimo e promuove la comunità locale, di qualunque colore, lingua, religione od etnia siano i suoi membri, migliorando la vita comune. E questo per noi è senz’altro un valore da perseguire!

Il risultato dei nostri incontri si concretizza in particolare in due eventi: La festa dei popoli e il corso “Il mondo in cucina”.

Per maggiori informazioni visitate la pagina Facebook

"Conoscersi rafforza la libertà interiore e l’amore per il prossimo, promuovendo una comunità locale ed un mondo più giusti."

Concorso fotografico
"Mi ritorni in mente"

Concorso dedicato agli stranieri che abitano in Italia, proposto dal Gruppo Festa dei Popoli.

Il contest chiede ai partecipanti di inviare la foto di un luogo italiano, (un paesaggio, uno scorcio, un edificio, o anche un piccolo elemento della natura, un oggetto...) che ricordi, per le più diverse e personali ragioni, la terra propria terra d’origine.

Il concorso è aperto fino al 30 aprile 2017, le foto sono esposte e votate durante la festa dei Popoli del 21 maggio 2017.

Street food Festival

Evento dedicato al cibo da strada tipico di centro e sud America. Una vera e propria festa dove apprezzare, ad un costo contenuto, tipicità di Messico, Colombia, Bolivia, Brasile e Perù in stile street food. L'idea è quella di trascorrere un sabato sera diverso dai soliti in Oratorio San Giovanni Paolo II, in semplicità ed allegria, al costo di una pizza ma conoscendo il cibo - bevande di strada in voga nei luoghi d'origine di amici e componenti del Gruppo Stili di Vita.

Un evento organizzato dal Gruppo Festa dei Popoli per ravvivare l’autunno con i sapori, i colori, i profumi, il ritmo della cultura latino americana.

Musica e sapori sono i protagonisti degli stand dedicati ai paesi che partecipano all’evento.
Il cibo verrà servito fino ad esaurimento scorte, per prenotazioni 345 6462283!

streetfoodfestival

La Festa dei Popoli

L’essenza della festa è: Con pochi passi ti sembra di girare il mondo e in ogni angolo puoi scoprire qualcosa di nuovo!

Fin dall’ideazione dell’iniziativa (risale al 2010 la sua ideazione e al 2011 la prima edizione), l’obiettivo è stato quello di seminare e coltivare l’amore universale, cercando di concretizzarlo con semplici azioni di scambio di esperienze e saperi.

Si tratta di una giornata (un fine settimana tra maggio e giugno) dedicata allo scambio reciproco di saperi, che coinvolge grandi e piccoli, nei più diversi ambiti: esperienze di vita, tradizioni, progetti ma anche racconti di fiabe e d’infanzia vissuta, danze e musica, cibo.

Organizziamo per questa occasione seminari, incontri e l’immancabile festa con la cena di chiusura, l’edizione 2014 ha visto la partecipazione anche dall’Associazione Armadillo di Conegliano che ha preparato il menù etnico, a base di ingredienti equi e solidali.

Il mondo in cucina

Si tratta di un corso di cucina in più serate, dedicate alle tradizioni culinarie di diversi paesi. Il cibo è condivisione per eccellenza, quale modo migliore per conoscersi se non quello di condividere i gusti e le tradizioni?

Il corso si svolge dal 2013 e ad ha fatto già “viaggiare” i partecipanti in molti paesi, tra cui: Brasile, Colombia, Cina, ex Jugoslavia, Marocco, Messico, Perù, Senegal, Venezuela ma anche Calabria e Puglia. Oltre alle ricette, il corso trasmette esperienze personali, racconti e ricordi dei protagonisti, saperi e soprattutto tante emozioni che rendono l’atmosfera amichevole, solidale e allegra, nel pieno rispetto di culture, religioni e tradizioni diverse.

Chiunque volesse conoscere il nostro Gruppo Stili di Vita per partecipare o sostenere le nostre iniziative, tra cui, e soprattutto, la Festa dei Popoli, può scriverci all’indirizzo [email protected]